venerdì 25 novembre 2011

No, non è questione di aggettivi.
L'aggettivo è statico.

E' un fatto di azione, di verbi.

Non sono uno scrittore,
scrivo e basta.

2 commenti:

Chiara Chìa Filincieri ha detto...

e io ti leggo! ;)

sciaca ha detto...

Mi ci volevano un trojan e 5 formattazioni per decidermi di scremare il mio elenco di "preferiti" ed accorgermi che tra un link scaduto ed una pagina delirante sul signoraggio bancario c'era anche il tuo blog!

So che è interessante come far visita ad una zia che non vedi da 10 anni e sentirti dire "sei cresciuta!", ma m'è venuto spontaneo chiedermi "chissà chi è ora".
Non che abbia mai saputo chi sei, ma prima almeno potevo classificarti come mio utente di un forum morto per mano di Zuckerberg.

Beh... baci, abbracci e, come direbbe Gnappo, tanta fortuna!

Saluti da un ozioso vagabondo una volta conosciuto come Re Sasa.